Cilum Coccineum, per creare macchie di colore

Se cerchiamo un fiore per dare luce e colore alle bordure il cilum coccineum è adatto per formare macchie, bordure, adatte anche per il giardino roccioso. E’ una pianta poco esigente, non richiede cure particolari, ha una fioritura duratura, riesce ad attecchire anche in terreni aridi e caldi. L’unica manutenzione necessaria è il taglio degli steli floreali quasi a livello del terreno. E’ una pianta rustica che non è soggetta a malattie ricorrenti. 

Condizioni ideale e coltivazione: va sistemata in zona a mezzombra, ma se il terreno è mantenuto fresco allora resiste anche molto bene al sole. Bagnare con regolarità in modo da mantenere il terreno fresco. Tollera tutti i tipi di terreno purchè siano alleggeriti con torba oppure terriccio di foglie. Preferisce un PH tendenzialmente acido. Resiste al freddo senza problemi dove l’inverno è molto rigido. Concimare con un normale fertilizzante a lenta cessione per piante da fiore dalla primavera. Ogni 3/4 anni dividere i cespi ben sviluppati dividendoli in 2 o 3 porzioni da rimettere a dimora.

 

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.