Cosmea, leggerezza e colore

Diverse specie del genere cosmea iniziano a fiorire in estate ma danno il meglio da settembre in poi, quando acquistano forza, continuando a crescere e a produrre nuovi fiori. Le qualità vincenti della cosmea sono la leggerezza delle forme e i colori luminosi dei fiori, che restano inalterati anche quando is formano grandi cespi. I fiori sono bianchi, rosa e lilla. Nei paesi tropicali è coltivata una varietà a fiori arancioni, che presto arriverà anche da noi.

Come coltivarla: si semina in pieno sole, appena il rischio di gelate è terminato, in tutti i tipi di terreno purchè drenati e non troppo fertili. Il letto di semina deve essere rifinito con cura eliminando sassi ed altre impurità, rastrellando, spianando in modo da ottenere una superficie piana. I semi, distribuiti a spoglio o a file, vanno ricperti con terriccio da semina (circa mezzo cm) e si bagna a pioggia. Le cosmee non sono adatte ad essere coltivate in luoghi ventosi. Poste all’ombra fioriscono con minor intensità producendo una vegetazione maggiore.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.