Erodium

erodiumSono circa 60 specie di piante erbacee (legnose alla base). Sono annuali, biennali e perenni. Queste piante si coltivano in piena terra per il giardino roccioso. La messa a dimora si effettua in autunno o in primavera nelle regioni a inverno freddo.

La coltivazione è facile. L’esposizione deve essere in pieno sole, la temperatura varia seconda della specie. Annaffiare regolarmente in primavera/estate, specialmente nella fase giovanile, evitando gli eccessi d’acqua.

Degli erodium si trovano anche se con difficoltà solo nelle specie perenni. Occorre ricercarle presso i vivaisti specializzati in questo tipo di piante. Sono molto resistenti alle malattie. Possono apparire macchie foliari, che possono essere causate da funghi. Si prevengono mantenendo buona condizione di coltivazione e trattando eventualmente con prodotti a base di rame.

2 pensieri riguardo “Erodium

  1. Sono rimasta affascinata di tutti suoi fiori anche io ne ho parechi mi piacerebbe venire a trovarla ma non sono riuscita a capire dove si trova se legge questa mia me lo comunica per favore la ringrazio e la saluto scusi il mio italiano non coretto

  2. Sono rimasta affascinata di tutti suoi fiori anche io ne ho parechi mi piacerebbe venire a trovarla ma non sono riuscita a capire dove si trova se legge questa mia me lo comunica per favore la ringrazio e la saluto scusi il mio italiano non coretto

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.