Cose da fare in giardino nel mese di settembre

In questo periodo si asportano i  boccioli laterali (detti anche femminelle) dei crisantemi per ottenere un solo fiore grande. Eliminare anche le femminelle delle dalie. Si preparano talee di gerani, di garofano. Si regolano le siepi e gli arbusti. Si potano i rosai sfioriti.

Agosto: cosa piantare, quali piante seminare e moltiplicare

L’estate è il periodo in cui è facile ottenere nuove piante, è tempo di talee. Possiamo farlo con l’azalea, la camelia, i pelargoni (gerani), le erbacee. Dividere in più parti le piante più grandi: in questo modo ringiovaniamo la pianta e otterremo più soggetti vigorosi che si possono piantare subito. Per farlo estrarre dal terrenoLeggi tutto ⟶

Consigli di fine maggio / inizio giugno: cosa piantare

E’ una stagione bellissima, si può colorare il giardino con ogni tipo di fiore, da piantare nelle bordure, nelle aiuole, nei vasi sospesi. Ricordiamoci di tagliare il prato e curare le rose, difendendole dal ragnetto rosso e dagli afidi. Le piante annuali sono ideali per pare colore al giardino. In primavera se ne trovano diLeggi tutto ⟶

Promemoria estate: cosa piantare e come moltiplicare le piante

Cosa si può piantare in luglio? Si seminano le specie biennali come garofano dei poeti, malva rosa ed erbacee perenni a fioritura primaverile come arabis e phlox. è il periodo in cui si riproducono arbusti e rampicanti tramite talee agrifoglio, azalea, calicanto e magnolia si moltiplicano per margotta e propaggine. Sfoltire i ciuffi di irisLeggi tutto ⟶

Non ti scordar di me

Per climi temperati e caldi. Pianta compatta e molto ramificata a forma di cespuglio, con foglie ovali-laceolate, con fiori numerosi, piccoli, azzurri, riuniti in infiorescenze, solo occasionalmente di colore bianco o rosato. Fiorisce da maggio a luglio. Il nome scientifico è myosotis. Questi fiori sono molto noti e conosciuti con il romantico nome “non tiLeggi tutto ⟶